Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
it
arrow small
Close
booking
restaurant
offers
ideas
maps
arrivo
calendar
partenza
calendar
ospiti
ospite
cerca
Un passato ricco di storia e personaggi di spessore

Modigliana, la romana “Castrum Mutilum” e la medievale Mutilgnano, è una cittadina dove la cultura e l'arte sono, e sono state, la linfa della vita sociale ed economica.

Questo borgo, attraversato senza fretta da tre torrenti e punto di riferimento nella Valle del Tramazzo, fu culla e sede principale nel Medioevo della nobile casata dei Guidi. Tuttora il profilo della cittadina è fortemente contraddistinto dalla Roccaccia, simbolo architettonico della famiglia Guidi, che solennemente vigila sul paese e sul territorio circostante.

Tra i cittadini di Modigliana, si annoverano diversi personaggi illustri : Il noto pittore di scuola macchiaiola Silvestro Lega nacque a Modigliana e con essa mantenne un continuo legame, così come uno dei più famosi, a livello internazionale, soprani del XX secolo, Maria Pia Tassinari. Impossibile non nominare Don Giovanni Verità, controverso prete che fu sia un sacerdote fedele alla sua missione, che un attivo patriota. Memorabile fu il salvataggio di Garibaldi che, nella casa del sacerdote, trovò rifugio e protezione.

Modigliana ospita anche numerosi luoghi di culto, a testimonianza di un passato florido e dal forte sentire religioso. Meritano una menzione il convento dei Cappuccini, eretto sul Monte Castellano a metà del 1500, e il Santuario della Madonna del Cantone, edificato nel 1400 e per il quale Silvestro Lega eseguì quattro famose lunette. Modigliana ospita anche due importanti sedi museali : il Museo Civico “Don Giovanni Verità” e la Pinacoteca Civica “Silvestro Lega”

 

eventi in città
I Racconti Della Nostra Terra

Questa cittadina è nota per la produzione di ceramica, di laminati in legno e per i numerosi eventi che prendono vita durante tutto l’arco dell’anno, come i Tableau Vivants, che onorano l’arte pittorica. Altre manifestazioni del calendario modiglianese riguardano la cultura enogastronomica: la Festa del Sangiovese ad aprile e la sagra “Tortello in festa” offrono ai partecipanti l’occasione di assaporare sia il vino, che i piatti tipici del territorio. A Modigliana sopravvivono ancora botteghe tradizionali ed antichi mestieri: calzolai, battitori del ferro e restauratori di mobili, continuano a creare articoli unici, realizzati in maniera artigianale secondo tecniche secolari.

Una vacanza su misura per ogni gusto

In Romagna Toscana l’ospitalità tipica della Romagna e della Toscana si uniscono per dare vita ad un connubio fatto di tradizione, gentilezza e genuinità. Le numerose strutture ricettive sono pronte a soddisfare le più disparate esigenze: sia che si raggiunga questa zona per trascorrere un fine settimana in famiglia, o un soggiorno all’insegna dello sport o della spiritualità. O ancora che si scelga queste terre per concedersi una giornata di relax in un centro termale, a cui far seguire una degustazione di prelibatezze gastronomiche. L’accoglienza degli operatori e del tessuto ricettivo saprà esaudire ogni singola necessità. Questa terra di mezzo è meta ideale di vacanza, grazie alle molteplici anime che le appartengono e che mette a disposizione di un pubblico sensibile e amante delle cose belle.

TROVA LE OFFERTE PER TE