Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
it
arrow small
Close
booking
restaurant
offers
ideas
maps
arrivo
calendar
partenza
calendar
ospiti
ospite
cerca
Riscaldato dalla magica notte del Falò

Rocca San Casciano si innesta, come una perla preziosa, nella valle del fiume Montone, al quale probabilmente deve il suo nome, considerato che un tempo il Montone veniva chiamato “Casatico”.

Le radici di questo borgo si annodano con le vicissitudini intercorse tra Romagna e Toscana: dal 1400 ha fatto parte della Repubblica Fiorentina e successivamente del Granducato di Toscana, per poi passare alla provincia di Forlì nel 1923.

A Rocca San Casciano merita certamente una visita l’Abbazia San Donnino in Soglio, una delle più antiche della Romagna Toscana, antico e suggestivo edificio in stile tardo gotico, di cui si hanno notizie sin dal 1214.

Al centro del borgo si trova invece la piazza dedicata a Garibaldi, dall’inconsueta forma a triangolo, che proprio per questo viene simpaticamente definita “a baccalà” dagli abitanti del luogo.

Rocca San Casciano offre anche dei percorsi naturalistici organizzati, conosciuti come i Percorsi della Margherita: questi si articolano in più sentieri circolari, che si diramano intorno al paese e salgono verso i rilievi collinari adiacenti. I percorsi si affacciano su un panorama incantevole: in primo piano la dolce vallata del Montone e più in là, all’orizzonte, un’interminabile e imponente catena montuosa.

eventi in città
I Racconti Della Nostra Terra

Rocca San Casciano è famosa per la celebre Festa del Falò, manifestazione unica e conosciuta in tutta Italia. Una magica notte, le cui radici che si perdono nel passato, che è diventata sempre più importante e conosciuta a livello nazionale. La festa si basa sulla rivalità fra due rioni e prevede l’accensione di enormi falò da parte delle due fazioni: viene premiata la fazione che riesce ad accedere più velocemente il pagliaio e a far arrivare le fiamme all’altezza maggiore. Un altro evento folkloristico, caratteristico del borgo, è la Sagra dei Sapori e Mercati d’autunno della Romagna Toscana, organizzata dalla Pro Loco, nel mese di ottobre.

Una vacanza su misura per ogni gusto

In Romagna Toscana l’ospitalità tipica della Romagna e della Toscana si uniscono per dare vita ad un connubio fatto di tradizione, gentilezza e genuinità. Le numerose strutture ricettive sono pronte a soddisfare le più disparate esigenze: sia che si raggiunga questa zona per trascorrere un fine settimana in famiglia, o un soggiorno all’insegna dello sport o della spiritualità. Rocca San Casciano è terra di tradizione e sagre dedicate ai sapori autunnali.

TROVA LE OFFERTE PER TE