Menu menu
Chiudi
Dove dormire Dove mangiare Mappe

Mausoleo di Obulacco

SARSINAMONUMENTI
Voluto da Oculatio in memoria del padre Obulacco

Il monumento funerario di Aulo Murcio Obulacco, databile al I sec.a.C., fu edificato lungo l’antica strada d’accesso alla città. Nel 1929 venne rinvenuto nella necropoli di Pian di Bezzo interamente distrutto. L’imponente monumento fu sottoposto, nel 1939, ad un complesso intervento di ricostruzione e nel 2014, dopo anni di esposizione agli agenti atmosferici, è stato nuovamente oggetto di restauro e pulizia.

Il cenotafio fu fatto erigere da Oculatio in memoria del padre Obulacco. La sua forma è a edicola e a cuspide piramidale e segue il modello del più noto mausoleo di Alicarnasso. Il Mausoleo è composto dalla base, dall’edicola centrale, che riporta una raffigurazione di una porta, chiaro simbolo che sta ad indicare l’accesso al mondo dei morti, e da una cuspide piramidale decorata da un capitello e da un finto vaso cinerario. Originariamente, il cenotafio, era affiancato da un monumento identico dedicato ad Oculatio, figlio di Obulacco.

 

CONDIVIDI:
VEDI SU MAPPA
NEI DINTORNI
Ranchio
Sarsina

Ranchio

Dove sorgono la Pieve di San Bartolomeo e L'Abbazia di Sant'Ambrogio

Piazza Plauto
Sarsina

Piazza Plauto

Dedicata al grande commediografo romano

Foro Romano
Sarsina

Foro Romano

Reperti risalenti al I secolo a.C

Castello di Casalecchio
Sarsina

Castello di Casalecchio

L'unico castello della Valle del Savio

Museo Archeologico Nazionale
Sarsina

Museo Archeologico Nazionale

All'interno una grande collezione di reperti di età romana

close

Cerca qui