Menu menu
Chiudi
Dove dormire Dove mangiare Mappe

Borgo di Calbano

SARSINABORGHI

Il borgo di Calbano sorge in cima al colle che domina Sarsina e un tempo fu scelto come luogo di difesa sia per i romani che per gli umbri. Il castrum Calbane per un periodo appartenne alla Chiesa di Ravenna ma, per concessione di Federico II, nel 1220, passò sotto la giurisdizione della chiesa di Sarsina. È a Calbano che, nel 1267, il vescovo Grazia deliberò sui diritti d’investitura e sulla tassa medievale richiesta dalla Chiesa.

Ad oggi l’incantevole e antico Borgo si staglia ancora imperioso e dà il benvenuto agli escursionisti che, dopo avere risalito la dolce collina, beneficiano della bella vista circostante.

CONDIVIDI:
VEDI SU MAPPA
NEI DINTORNI
Ranchio
Sarsina

Ranchio

Dove sorgono la Pieve di San Bartolomeo e L'Abbazia di Sant'Ambrogio

Piazza Plauto
Sarsina

Piazza Plauto

Dedicata al grande commediografo romano

Mausoleo di Obulacco
Sarsina

Mausoleo di Obulacco

Voluto da Oculatio in memoria del padre Obulacco

Foro Romano
Sarsina

Foro Romano

Reperti risalenti al I secolo a.C

Castello di Casalecchio
Sarsina

Castello di Casalecchio

L'unico castello della Valle del Savio

Museo Archeologico Nazionale
Sarsina

Museo Archeologico Nazionale

All'interno una grande collezione di reperti di età romana

close

Cerca qui